Contenuti sponsorizzati

In poche parole

Si tratta di contenuti su Internet che trasmettono informazioni primarie e non si concentrano sul messaggio pubblicitario.

La forma più comunemente utilizzata di tali contenuti sono i “post sponsorizzati”. Le aziende possono pagare per visualizzare contenuti editoriali supportati da pubblicità sui social media come Facebook, Instagram e Twitter nel feed di notizie o ai singoli utenti.


Immergiamoci più a fondo

I contenuti sponsorizzati spesso appaiono come un articolo editoriale, ma in realtà sono pubblicità.

Gli imprenditori cercano di trasmettere in modo discreto il loro messaggio ai lettori, ma l’obiettivo principale rimane comunque quello di promuovere prodotti o servizi.

A volte può essere difficile riconoscere i “contenuti sponsorizzati” poiché sono più subdoli rispetto alla pubblicità tradizionale. Tuttavia, ci sono delle regole che le aziende devono seguire quando pubblicano contenuti sponsorizzati.

Il contenuto dovrebbe generalmente essere pertinente e fornire informazioni affidabili, e anche la comunicazione con il pubblico target dovrebbe essere attraente. Ciò che è più importante, tuttavia, è che un post indichi chiaramente che si tratta di un “post sponsorizzato”. Su molte piattaforme, può anche trovarsi in un piccolo campo di testo sopra o sotto il post.

Tuttavia, esistono molte forme diverse di contenuto sponsorizzato, può anche essere un articolo di giornale o un video di YouTube. Deve sempre essere chiarito da qualche parte che si tratta di contenuti a pagamento o sponsorizzati.


Link utili

Che cosa sono i contenuti sponsorizzati?